Natural Motion è il duo formato da Matt Bandinelli e Davide Santoni.
Il primo (Matt) è un cantante/compositore che inizia a muovere i primi passi nella musica fin da piccolo, assistendo il padre, a sua volta cantante e attore in una compagnia di musical.
Crescendo ha coltivato questa passione studiando chitarra, pianoforte e canto, e traendo sempre più gioia dalla composizione. Ha affinato la sua tecnica musicale durante un viaggio nei Paesi Bassi dove ha imparato a suonar in strada, davanti alla gente e soprattutto…per la gente, traendo una soddisfazione unica dall’arte del Busking. Con il tempo ha maturato la sua esperienza suonando in diversi gruppi e collaborando con la Soundido di Bagno di Romagna e con tanti progetti musicali della Valle del Savio.

Anche il secondo componente dei Natural Motion (Davide), comincia a suonare la chitarra in tenera età. Già ragazzo, fonda un gruppo rock con influenze jazz e funk. Questa formazione collaborerà anche con Andrea Amati in un progetto live dedicato a Fabrizio De Andrè acquisendo notorietà prima come Andrea Amati e Band e infine con il nome I Guanti di Marco. Terminato questo periodo Davide inizia a dedicarsi alla composizione e allo studio del suono in relazione alla biologia umana. L’incontro con Matt Bandinelli dà il via al cammino artistico di Natural Motion.

Unendo le loro influenze (Queen, Led Zeppelin, The Beatles, Pink Floyd, Doors, Jimi Hendrix, The Who, U2, Muse e Depeche Mode da un lato; Jimmy Page, Miles Davis, Pat Metheny, Tommy Emmanuel, John Gomm dall’altro), i due musicisti iniziano a creare, con la direzione artistica di Lotus Music Production, un suono radicale e particolarmente attento alla sua reale natura. Il primo singolo, The Ship in The Sea, è infatti stato registrato nella Rocca di Verucchio (RN). Cercando di uscire dallo schema di una post produzione troppo massiccia, Natural Motion, produce la propria musica semplicemente catturando la realtà della propria performance. Performance che, svolgendosi in luoghi vivi, dotati di un’anima storica oltre che di un carattere acustico peculiare, diventano il terzo protagonista oltre alla voce di Matt e alla chitarra di Davide.

Viscerale, sussurrato, ricco ma essenziale, il sound dei Natural Motion ha appena spiccato il volo. Anzi…ha appena preso il mare.

 

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestEmail this to someonePrint this page