Malaurora

Malaurora è la versione 2.0 della carriera solista del cantante e autore Piermatteo Carattoni. Con la sua formazione originale (oltre a Carattoni: Lorenzo Rinaldi alla batteria, Filippo Tosto al basso e Filippo Drudi alla chitarra) nell’aprile del 2016 la band esce allo scoperto presentando il suo EP di esordio intitolato semplicemente Malaurora. Questo album ha ricevuto il patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura della Repubblica di San Marino e (in fase di pre produzione) il Premio SMART 2015. Il brano Punto di Rottura, accompagnato da un videoclip promozionale, entra da subito in rotazione in importanti network radiofonici tra cui Radio Icaro e Radio San Marino RTV. Dopo innumerevoli comparse ed interviste radiotelevisive, la band irrompe con la data zero del tour estivo, dando vita ad un concerto in teatro interamente dedicato al proprio esordio. L’evento, realizzato in presenza di ospiti quali Andrea Tamagnini (già comico di Zelig), registra il tutto esaurito. Durante l’estate il gruppo prosegue l’attività live in svariati locali della riviera e ad agosto esce con il suo secondo singolo Ho Ancora Voglia, a sua volta accompagnato da un videoclip distribuito nelle piattaforme di streaming online.

Al momento di ripartire con un secondo lavoro discografico, il progetto è ridisegnato a livello di line up e diventa una sorta di alter ego artistico di Carattoni e della sua family più che una vera e propria band. In forza di questa nuova situazione, gli obbiettivi vengono ridisegnati e, anziché proporre la propria musica sotto forma di dischi e di live, i Malaurora scelgono di confezionare un progetto più ambizioso. A.A.A. Adrenalina è la puntata pilota di una web serie intitolata Kalypolis e costruita su 9 canzoni inedite dei Malaurora. E’ possibile sostenere la realizzazione di questo progetto accedendo al sito www.malaurora.com e contribuendo con una donazione.

I Malaurora uniscono i contenuti di un cantautorato italiano di solida tradizione alle sonorità più sfrontate del rock contemporaneo.


Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestEmail this to someonePrint this page